Ebook su comunicazione di crisi in sanità, gestione emergenza e litigation pr con contributi di De Paolis e Montorsi

È uscito il primo volume sulla comunicazione di crisi in sanità, la gestione dell’emergenza e le sensibilità da tenere presenti per affrontare l’insorgere di vicende mediatico giudiziarie (litigation pr), pubblicato da Skill Press, dal titolo: «Comunicazione di crisi in sanità tra gestione dell’emergenza e litigation pr». Il saggio, scritto da Andrea Camaiora, esperto in comunicazione di crisi e litigation pr, docente all’università degli Studi di Roma Due ‘Tor Vergata’, alla 24 Ore Business School e capo ufficio stampa della Società italiana di chirurgia (Sic), vede la partecipazione, tra gli altri, di Paolo De Paolis (presidente Società italiana di Chirurgia) e di Marco Montorsi (rettore Humanitas University, past president SIC).

L’ebook parte da una premessa: quello sanitario è il settore che è al contempo il più abituato ad affrontare e risolvere crisi ed emergenze, quello che a esse è più esposto e anche quello in cui le crisi provocano i maggiori danni in termini personali, professionali e aziendali. Come ridurre il rischio? Come produrre un consenso che sia realmente informato e riduca lo smarrimento dei pazienti e dei loro familiari rispetto agli esiti di una terapia o diminuisca gli spazi di contenziosi infondati? Quali dinamiche e fasi caratterizzano l’insorgere di una crisi, quali errori non commettere? Come evitare che fattori critici sottovalutati degenerino in una crisi dagli effetti devastanti? Quali sfide l’innovazione della Rete e dei social network pone di fronte ai nuovi medici? Un caso specifico di come non comunicare, quello del «Genoma Group» e utili consigli da seguire per prevenire, affrontare e superare la crisi.

Il tema è poi affrontato sotto molteplici prospettive: manageriale, sanitaria, amministrativa, penale, farmaceutica, chirurgica d’urgenza, linguistica, informatica, accademica. Con Camaiora, Montorsi e De Paolis, firmano il volume anche Alberto Zoli (direttore azienda regionale lombarda di emergenza urgenza), Luigi Cajazzo (direttore generale Welfare Regione Lombardia), Elisabetta Busuito (avvocato studio legale Perroni e Associati), Caterina Miscia (già direttore amministrativo ospedale San Giovanni C. fond. Fatebenefratelli), Lorenzo Brambilla (Direttore sanitario Centro S. Maria ai Servi (Parma) – Fondazione Don Gnocchi), Omar Campise (Già HR manager in Chiesi Farmaceutici), Gabriele Munegato (Senior consultant presso U.O.C. Chirurgia Generale – Ospedale San Camillo di Treviso), e Ivano Boscardini (C.R.E.M.S.)

L’ebook, pubblicato e divulgato sulle piattaforme Kindle e Amazon, da cui è scaricabile, è stato presentato in anteprima al Congresso della Chirurgia unita 2018, che si è tenuto a Roma, dal 14 al 18 ottobre, e che ha visto la partecipazione di più di 3.500 professionisti del settore e di 30 società scientifiche italiane.

Leave a reply